Navigation

Borsa svizzera si rafforza, euforia su bancari

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2012 - 15:39
(Keystone-ATS)

La Borsa svizzera ha ripreso slancio nel primo pomeriggio in concomitanza con la pubblicazione dei dati Usa sui sussidi di disoccupazione e dei risultati di Bank of America e Morgan Stanley. Verso le 15:20, l'indice delle blue chip SMI avanzava dello 0,71% a 6159,68 punti. Sul mercato allargato, l'SPI cresceva dello 0,81% a 5560,69 punti.

Gli investitori si concentrano sui titoli bancari. UBS avanza di oltre il 6%, Credit Suisse supera il 5%. Appesantiscono i listini Nestlé e Roche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?