Navigation

Borse: Tokyo e Osaka trattano fusione, secondo player mondo

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2011 - 10:07
(Keystone-ATS)

Le Borse di Tokyo e Osaka puntano dritte alla fusione per dare vita a un colosso tutto nipponico e capace, in termini di capitalizzazione di mercato, di dare vita al secondo operatore mondiale, superando Nasdaq Omx e attestandosi subito dopo Nyse-Euronext. Lo hanno affermato oggi i vertici dei listini, anticipando un lavoro che punta a "garantire la competitività del Giappone".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?