Continua la corsa al ribasso delle borse asiatiche. Quella di Tokyo si appesantisce e cade ai nuovi minimi intraday, con una perdita del 4,5%: l'indice Nikkei 'brucia' un totale di quasi 900 punti e precipita a quota 18.563,79.

A Shanghai, l'indice Composite perde il 7,8% a 3.232,86 punti e cancella i guadagni year to date (dall'inizio dell'esercizio fino a oggi).

Precipita stamani anche la piazza d'affari di Taiwan: l'indice di riferimento di Taipei perde 580,93 punti (-7,46%) a quota 7.203,07.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.