Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio di seduta negativo per le borse europee, mentre Zurigo rimane chiusa per l'Ascensione.

La borsa di Francoforte ha iniziato le contrattazioni con l'indice Dax in flessione dello 0,6% a 11.283,3 punti. Pure Londra ha aperto in ribasso dello 0,6%, con l'indice Ftse 100 a 6.908,4 punti. Parigi dopo i primi scambi ha visto l'indice CAC 40 scendere dello 0,4% a 4.942,6 punti, mentre Milano, che ha cominciato la seduta con l'indice Ftse Mib invariato a 22.209 punti, è poi virata in negativo con un calo dello 0,56%.

Ieri sera Wall Street ha chiuso poco mossa: il Dow Jones ha perso lo 0,04% a 18.060,49 punti, il Nasdaq è salito dello 0,11% a 4981,69 punti, mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno lo 0,03% a 2098,49 punti.

Di segno meno, stamane, la Borsa di Tokyo: l'indice Nikkei è arretrato dello 0,98% a 19'570,24 punti. In generale i mercati di Asia e Pacifico hanno manifestato debolezza in occasione del quinto calo consecutivo del dollaro sulle valute locali, dopo dati macro che hanno indicato una stagnazione delle vendite al dettaglio negli Usa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS