Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia bosniaca ha arrestato sei persone sospettate di aver commesso crimini di guerra durante il conflitto armato del 1992-1995.

Come hanno reso noto i servizi di sicurezza, le accuse si riferiscono a atrocità messe in atto in particolare nella località di Bosanski Novi nel 1992 e 1993. Non sono stati forniti altri particolari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS