Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Bossard ha realizzato un terzo trimestre in crescita

KEYSTONE/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

Vendite in aumento nel terzo trimestre per Bossard: il gruppo con sede a Zugo specializzato nelle tecniche d'assemblaggio ha visto il giro d'affari attestarsi a 194,6 milioni di franchi, in progressione del 12,4% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Le cifre pubblicate oggi sono superiori alle previsioni: il gruppo puntava a vendite per 192,3 milioni di franchi.

Nei primi nove mesi il fatturato ha raggiunto i 589,7 milioni di franchi, con un aumento del 14,1%, ha indicato oggi Bossard in un comunicato.

Tutte e tre le regioni hanno contribuito alla performance, grazie a una solida crescita organica. In Europa, il giro d'affari è progredito del 12,5% a 111,3 milioni nel solo terzo trimestre e del 9,1% nei primi nove mesi.

La regione America ha visto le sue vendite aumentare dell'11,1% a 52 milioni nel terzo trimestre e l'Asia ha registrato una crescita del 13,8% a 31,4 milioni.

Per l'insieme dell'anno Bossard ha confermato le previsioni e si è detto ottimista grazie a risultati raggiunti nei primi tre trimestri: il gruppo punta a vendite di circa 780 milioni di franchi, contro i 695 milioni del 2016.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS