Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Utile netto in calo lo scorso anno per il gruppo Bossard: -4,6% a 54,5 milioni di franchi. A pesare sono state le difficili condizioni di mercato e la forza del franco, sottolinea in una nota la società specializzata nelle tecniche d'assemblaggio industriale.

Malgrado il contesto difficile l'azienda è cresciuta, registrando un giro d'affari record: +6,2% (+10,1% in divise locali), a 656,3 milioni di franchi, come già reso noto in gennaio. Il risultato operativo (EBIT) è calato del 3,4% a 70,3 milioni di franchi.

La redditività del gruppo resta sopra la media dell'industria, ha rilevato il direttore di Bossard, David Dean, citato nel comunicato. "Ciò conferma la nostra strategia di crescita degli ultimi, basata sul rendimento".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS