Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 160.000 persone, secondo la polizia, hanno reso omaggio ieri a Recife (nordest del Brasile) al corteo funebre del candidato socialista alle presidenziali Eduardo Campos, morto mercoledì scorso in un incidente aereo. Tra loro anche la presidente del Brasile Dilma Rousseff.

Il suo aereo Cessna si è schiantato in una zona residenziale di Santos sulla costa dello stato di San Paolo. Migliaia di persone hanno seguito a piedi per due chilometri il camion dei pompieri che ha trasportato la salma al cimitero di Santo Amaro. In molti hanno scandito slogan al passaggio del feretro, ricoperto dalla bandiera brasiliana.

Campos, 49 anni, si era dimesso dalla carica di governatore del Pernambuco, di cui Recife è capitale, per candidarsi alle presidenziali del 5 ottobre. La campagna elettorale inizierà ufficialmente martedì.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS