Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tragedia in Brasile dove il crollo di una diga che conteneva le acque reflue da una miniera di ferro ha causato un'onda che come uno tsunami ha investito tutto quanto si trovava a valle uccidendo almeno 17 persone e ferendone oltre 50.

Al momento mancano all'appello almeno altre 40 persone, "anche se il bilancio non è per ora ufficiale" ha detto il capo dei vigili del fuoco Adao Severino della città di Mariana nello Stato sud-orientale di Minas Gerais.

Il villaggio di Bento Rodrigues a valle della diga è sepolto sotto una spessa e densa coltre di fango, ha proseguito Severino aggiungendo che "anche se è buio le operazioni di soccorso continueranno nella notte".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS