Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una forte esplosione si è verificata a bordo di una piattaforma petrolifera del colosso statale brasiliano Petrobras, al largo dello stato di Espirito Santo. Secondo fonti del governo locale, vi sono tre morti e una decina di feriti. Sei persone risultano al momento disperse.

L'esplosione a bordo della nave piattaforma 'FPSO Cidade Sao Mateus' della Petrobras, ormeggiata in un bacino petrolifero di pre-sal a circa 50 miglia da Vitoria, capitale dello stato di Espirito Santo, sarebbe stata causata da una fuga di gas nella sala di pompaggio, secondo fonti del sindacato dei lavoratori del settore petrolifero.

Secondo Josè Maria Rangerl, coordinatore della Federacao unica dos petroleiros (Fup), la nave piattaforma dove si è verificata l'esplosione era stata ispezionata nell'aprile del 2014 dai tecnici della marina, che rilevarono lacune nei sistemi di sicurezza. Secondo la stessa fonte, sono 32 i lavoratori tratti in salvo illesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS