Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Undici poliziotti militari brasiliani sono stati arrestati ieri con l'accusa di aver sparato contro un gruppo di lavoratori senza terra lo scorso 24 maggio a Pau D'Arco, nello stato amazzonico del Pará. Nell'occasione, dieci contadini rimasero uccisi.

Alle autorità, gli agenti dissero di aver risposto al fuoco dopo essere intervenuti per arrestare i sospetti dell'omicidio di un addetto alla sicurezza di un'azienda agricola. Ma una successiva perizia ha smentito la loro versione, rafforzando la tesi del massacro premeditato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS