Navigation

Brasile: giudice ordina scarcerazione di Lula

Un sostenitore di Luiz Inacio Lula da Silva davanti al carcere dove è detenuto l'ex presidente del Brasile. KEYSTONE/AP/LEO CORREA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2019 - 21:17
(Keystone-ATS)

Un giudice brasiliano del tribunale penale federale di Curitiba ha accolto la richiesta della difesa dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva per la sua scarcerazione.

Lula è autorizzato a lasciare la prigione di Curitiba, dove sta scontando la sua pena dall'aprile del 2018. La notte scorsa la Corte suprema ha stabilito che un imputato possa essere privato della libertà solo dopo aver esaurito tutti i ricorsi possibili.

Una fonte del Partito dei lavoratori (Pt) fondato da Lula ha riferito all'ANSA che l'ex presidente-operaio potrebbe lasciare il carcere già "nelle prossime ore".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.