Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente Lula

KEYSTONE/EPA EFE/JOEDSON ALVES

(sda-ats)

L'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva - rinviato a giudizio in tre processi con l'accusa di corruzione, riciclaggio e traffico di influenze - è sempre in testa alle intenzioni di voto per le elezioni politiche in programma a ottobre 2018.

Lo rivela un sondaggio di Datafolha, secondo cui l'ex capo di Stato riceverebbe oggi tra il 29% e il 30% delle preferenze.

Al secondo posto (e in crescita) si piazzerebbe l'esponente della destra radicale Jair Bolsonaro (16%), a pari merito con l'ex leader ambientalista Marina Silva (15%).

SDA-ATS