Navigation

Brasile: maltempo su costa San Paolo, bilancio morti sale a 25

È salito a 25 il bilancio delle vittime dopo le frane causate dal violento temporale che da lunedì scorso si è abbattuto sul litorale di San Paolo. KEYSTONE/AP/Silvia Izquierdo sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2020 - 15:49
(Keystone-ATS)

È salito a 25 il bilancio delle vittime dopo le frane causate dal violento temporale che da lunedì scorso si è abbattuto sul litorale di San Paolo. Tra i morti ci sono due pompieri che lavoravano nei soccorsi a Guarujà, una delle città costiere più colpite.

Secondo i vigili del fuoco, mancano ancora all'appello 24 persone e le ricerche proseguono, oltre che a Guarujà, anche a Santos e Sao Vicente.

Intanto, la Protezione civile locale ha determinato lo stato di calamità pubblica a Guarujà: l'ordinanza, con la misura, è stata pubblicata oggi nella Gazzetta ufficiale.

Secondo il Comune, le precipitazioni a Guarujà hanno raggiunto un valore cumulativo di 405 millimetri in 72 ore, un valore superiore alle previsioni per l'intero mese di marzo. Per la Protezione civile, questo volume di piogge è estremamente elevato, considerando le misure storiche nello Stato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.