Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La maggioranza dei brasiliani è favorevole all'impeachment della presidente della Repubblica, Dilma Rousseff, e del vicepresidente, Michel Temer: lo rivela un sondaggio dell'istituto Datafolha.

In base ad esso il 61% vuole la messa in stato di accusa di Rousseff e il 58% appoggia anche quella di Temer.

Nello stesso sondaggio, il 77% degli intervistati si è espresso a favore anche dell'annullamento del mandato del presidente della Camera, Eduardo Cunha, accusato di corruzione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS