Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Come accaduto esattamente un anno fa, il Brasile rientra nella fase di "recessione tecnica", che si verifica quando l'economia si contrae per due trimestri consecutivi.

La fotografia è stata fatta stamane dall'Indice di attività economica (Ibc-Br) calcolato dalla Banca centrale locale e che corrisponde a un'anticipazione del Pil ufficiale.

In base ai numeri, l'attività produttiva del gigante sudamericano è calata dell'1,89% tra aprile e giugno di quest'anno nel raffronto con i tre mesi anteriori, quando registrò un -0,2%.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS