L'agenzia di viaggi online Bravofly Rumbo, da aprile quotata in borsa, ha visto crescere nel primo semestre il proprio giro d'affari di circa un quinto a 71 milioni di euro (oltre 86 milioni di franchi). La società con sede a Chiasso ha ottenuto buoni risultati in particolare fuori dai principali mercati di riferimento, ovvero Italia, Spagna e Francia.

La crescita è stata forte in Scandinavia e Australia, si legge in un comunicato odierno di Bravofly Rumbo. Nei mercati di riferimento la pressione dei costi è invece aumentata, e soprattutto in Spagna e Italia i concorrenti hanno adottato una strategia di prezzi particolarmente aggressiva.

Il risultato operativo (EBITDA) è salito - secondo cifre provvisorie - del 9% rispetto ai primi sei mesi del 2013 a 12 milioni di euro. I dati definitivi verranno pubblicati in settembre.

Per il secondo semestre l'agenzia viaggi si aspetta un andamento simile a quello dei primi sei mesi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.