Navigation

Breivik, conclusa prima udienza

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 aprile 2012 - 15:58
(Keystone-ATS)

Si è conclusa nel primo pomeriggio la prima giornata di udienza al Tribunale di Oslo del processo contro Anders Behring Breivik, autore delle stragi di Oslo e Utoya, costate la vita a 77 persone.

Nel corso della mattinata il procuratore norvegese, Svein Holden, ha mostrato un video dove si vedono gli attimi successivi alla prima esplosione davanti alla sede del governo nella capitale. Breivik non ha mostrato alcuna emozione mentre scorrevano le immagini, mentre le famiglie delle vittime si sono commosse e sono esplose in un grido liberatorio nel momento in cui la bomba esplodeva.

Nel corso dell'udienza l'accusa ha fatto ascoltare la drammatica telefonata di una giovane donna che si trovava nell'isola di Utoya mentre chiamava la polizia. "Venite subito... spara continuamente", è l'appello della ragazza che supplica le forze dell'ordine. Non è chiaro se la giovane sia sopravvissuta o meno alla carneficina. Breivik, anche in questo caso è rimasto impassibile.

Nell'udienza di domani la parola passerà all'autore della strage, che sarà interrogato su quanto ha compiuto il 22 luglio scorso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?