Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Brexit: Gb non penalizzata, Londra ancora centro investimenti

Il settore finanziario britannico non è stato penalizzato dalla Brexit. Anzi, secondo i dati diffusi da City of London Corporation, l'ente di governo della City di Londra, la capitale britannica è ancora uno snodo di primo piano a livello mondiale.

Nel 2017, infatti, ha attirato 55 progetti di investimento stranieri, contro i 26 di Dublino e di Parigi, i 24 di Francoforte e i 20 di New York.

I principali investitori arrivano dagli Stati Uniti, dalla Svezia e dalla Cina, si legge in una nota. È stato calcolato, inoltre, che dal 2013 al 2017 la Gran Bretagna ha attirato nel suo complesso ben 392 progetti di investimento dall'estero, per un valore complessivo di 8,6 miliardi di sterline (11 miliardi di franchi), che hanno permesso di creare oltre 16 mila nuovi posti di lavoro.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.