Navigation

Brexit: Johnson all'Onu la paragona alla storia di Prometeo

Il premier britannico Boris Johnson torna brevemente a parlare della Brexit KEYSTONE/MAGALI GIRARDIN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2019 - 15:28
(Keystone-ATS)

Nel suo discorso all'Assemblea Generale dell'Onu, il premier britannico Boris Johnson ha menzionato appena la Brexit nel suo discorso, concentrandosi invece sulle promesse e sui pericoli della tecnologia.

Il suo unico commento sulla Brexit è racchiuso nella mitologia greca e nella storia di Prometeo, che ha rubato il fuoco agli dei e viene condannato a torture eterne. "È andata avanti per sempre - ha detto - un po' come l'esperienza della Brexit nel Regno Unito, se dipendesse da alcuni dei nostri parlamentari".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.