Navigation

Brexit: Lagarde, grande rammarico, ma recesso ordinato

La presidente della Banca centrale europea (Bce) Christine Lagarde. KEYSTONE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2020 - 19:35
(Keystone-ATS)

"È con grande rammarico che assistiamo all'uscita dei nostri amici britannici dall'Unione europea. Questo accordo, tuttavia, getterà le basi per un recesso ordinato e meno destabilizzante".

Lo afferma la presidente della Banca centrale europea (Bce) Christine Lagarde in una nota, assicurando che "lavoreremo con impegno per far sì che la Brexit causi meno turbative possibili a cittadini, datori di lavoro e mercati finanziari nell'area dell'euro e nel resto dell'Ue".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.