Tutte le notizie in breve

La premier Theresa May ha ribadito che la Gran Bretagna non farà parte del mercato unico.

KEYSTONE/AP/ALASTAIR GRANT

(sda-ats)

La Gran Bretagna non farà parte del mercato unico, uscendo dall'Ue. Lo ha confermato Theresa May, sostenendo che si tratta di un'opzione "incompatibile con la volontà popolare" manifestata nel referendum sulla Brexit.

Quest'ultimo intende infatti, secondo la premier, restituire al Regno il pieno controllo dei suoi confini e della sua sua sovranità.

"L'Ue ci ha detto che non possiamo scegliere" cosa tenere e cosa no, e "noi rispettiamo" questo approccio. Ribadita comunque la volontà di una nuova partnership e di rispettare diritti dei lavoratori e valori liberaldemocratici.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve