Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Ocse, sebbene contraria alla Brexit "non risparmierà ora i suoi sforzi nel supportare il governo del Regno Unito nel rendere la transizione più morbida possibile". Lo afferma il segretario generale dell'organizzazione Angel Gurria.

"Aiuteremo anche l'Unione Europea e la comunità internazionale a fare fronte al meglio alle conseguenze di questa decisione". L'Ocse ritiene che "l'apertura, l'integrazione e la diversità renderà le nostre economie e società più forti e giuste. Per questo continueremo a sostenere il progetto europeo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS