Navigation

Brexit: ovazione deputati a ripresa dei lavori in Parlamento

Un'ovazione di numerosi deputati, salita in particolare dai banchi delle opposizioni, ha salutato oggi la riapertura formale del Parlamento britannico. KEYSTONE/AP Parliament TV sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2019 - 13:20
(Keystone-ATS)

Un'ovazione di numerosi deputati, salita in particolare dai banchi delle opposizioni, ha salutato oggi la riapertura formale del Parlamento britannico dopo la sospensione iniziata due settimane fa per volere del governo Tory di Boris Johnson.

"Bentornati al vostro posto di lavoro", ha esordito lo speaker John Bercow - battitore libero proveniente dal Partito Conservatore, ma da tempo ai ferri corti con Johnson e pronto a dimettersi il 31 ottobre solo dopo che la Camera avrà avuto voce in capitolo contro un'eventuale Brexit no deal - prima di dare il via a una giornata molto intensa.

Sono previste numerosissime richieste d'interrogazioni urgenti, poi una serie di statement ministeriali e quindi uno statement dello stesso primo ministro, atteso salvo accelerazioni non prima del pomeriggio avanzato.

Il Parlamento di Westminster è rimasto chiuso dal 9 settembre a oggi sulla base della sospensione (prorogation) che il governo avrebbe voluto far durare fino al 14 ottobre, ma che è stata dichiarata illegale e annullata ieri dalla Corte Suprema.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.