Navigation

Brexit, primo faccia a faccia Juncker-Johnson

Ci eravamo tanto amati. KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2019 - 09:55
(Keystone-ATS)

È previsto un menu a base di lumache, salmone e formaggi oggi al pranzo di lavoro sulla Brexit tra il premier britannico Boris Johnson ed il leader della Commissione europea Jean Claude Juncker.

L'appuntamento per il primo faccia a faccia tra i due, da quando Johnson è diventato primo ministro, è fissato a Lussemburgo. All'incontro partecipano anche il ministro britannico per la Brexit Stephen Barclay e il capo negoziatore della Ue Michel Barnier, che si riuniranno separatamente in una bilaterale.

Secondo fonti britanniche Johnson ribadirà di voler dare corso al risultato del referendum, con un accordo che non può includere il 'backstop', e chiarendo che rifiuterà una nuova estensione se gli verrà offerta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.