Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un no della Gran Bretagna all'Ue nel referendum sulla Brexit del 23 giugno significherebbe anche un no al mercato unico.

A ricordarlo agli inglesi è il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble, intervistato oggi da Andrew Marr nel suo talk show domenicale sulla Bbs.

"Io credo - ha sottolineato Schäuble - che (in caso di Brexit, ndr) noi avremo naturalmente intese commerciali, come le abbiamo con la Cina. Ma c'è una grande differenza fra avere un mercato unico e avere un accordo commerciale".

Rispondendo poi alla domanda se sia immaginabile mantenere alcuni dei vantaggi del mercato unico senza pagarne i costi o accettare le regole in materie di libertà di movimento delle persone, il super ministro di Berlino ha replicato secco: "No. O tu sei nel mercato unico o tu non sei nel mercato unico. Se sei fuori, allora puoi avere accordi commerciali".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS