Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per Nicola Sturgeon il REgno Unite non esiste più

Keystone/EPA PRESS ASSOCIATION/JANE BARLOW

(sda-ats)

La maggioranza degli scozzesi è in favore dell'indipendenza dal Regno Unito dopo il referendum sulla Brexit. Secondo un sondaggio pubblicato oggi dal Sunday Times, il 52% chiede di separarsi da Londra, contro il 48% che è contro questa ipotesi.

La rilevazione ribalta il risultato del referendum sull'indipendenza della Scozia vinto nel 2014 dagli unionisti: allora i "sì" alla secessione erano il 45%, i "no" il 55%.

Intanto la leader scozzese Nicola Sturgeon nel corso di una intervista alla Bbc discutendo sulle conseguenze della Brexit ha detto che "Il Regno Unito del 2014 non esiste più".

La "first minister" frena però sulla possibilità di andare in tempi rapidi ad un referendum sulla secessione da Londra, dopo quello vinto nel 2014 dagli unionisti, e afferma che "l'indipendenza non è il mio primo obiettivo bensì la difesa degli interessi della Scozia".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS