Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il candidato repubblicano Donald Trump

KEYSTONE/AP/MARY ALTAFFER

(sda-ats)

Donald Trump si conferma voce fuori dal coro anche sulla Brexit: se io sarò presidente l'eventuale uscita del Regno Unito dalla Ue non farà alcuna differenza nei rapporti commerciali bilaterali tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti.

Lo ha detto in un'intervista alla tv britannica Itv di cui sono state diffuse anticipazioni anche negli Usa.

"Tratterò tutti con giustizia - ha sottolineato Trump - ma per me non farà alcuna differenza se (i britannici) sono nella Ue o meno. Certamente non dovrete mettervi in fila". Il mese scorso il presidente degli Stati Uniti Barack Obama a Londra aveva sostenuto che in caso di Brexit il Regno Unito si dovrà "mettere in fila" per accordi commerciali con gli Usa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS