Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il traffico ferroviario diretto tra la Svizzera e Bruxelles, all'indomani degli attentati terroristici, è tornato a funzionare normalmente; quello aereo è invece completamente interrotto perché l'aeroporto internazionale della capitale belga rimane chiuso.

I due treni quotidiani Basilea-Bruxelles circolano normalmente, ha riferito all'ats la portavoce delle FFS Donatella Del Vecchio.

La società che gestisce Brussels Airport ha dal canto suo indicato che lo scalo oggi rimane completamente chiuso per il traffico viaggiatori.

I responsabili degli aeroporti di Zurigo, Ginevra e Basilea-Mulhouse avevano già annunciato la soppressione dei rispettivi voli odierni da e per Bruxelles. Un portavoce dello scalo di Kloten (ZH) stamani ha indicato che l'annullamento dei collegamenti aerei sarà probabilmente esteso a domani mattina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS