Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Primo test in arrivo in Germania, vicino a Bonn, per una nuova app anti-sprechi alimentari. Basata su un sistema 'cloud' finanziato dall'Ue, FoodLoop si informa se un prodotto viene scontato perché vicino alla data di scadenza. Così il cliente risparmia e i negozianti buttano meno cibo nella spazzatura, 90 milioni di tonnellate l'anno solo nell'Unione europea.

Gli utenti del FoodLoop sono informati in tempo reale quando un prodotto viene etichettato con l'offerta speciale. Tutti i giorni ciascun supermercato getta via due carrelli di alimenti freschi, per un valore di quasi 150mila euro l'anno per negozio. "Perché comprare del latte che rimarrà meno tempo nel frigo allo stesso prezzo di uno che può durare più a lungo?" chiede Christoph Muller-Dechent, il fondatore di FoodLoop.

Alcuni esercenti fanno già offerte 'last minute'. "Con il sistema FoodLoop diventa più facile, organizzato e automatizzato. Il nostro obiettivo è vedere tutti i supermercati usare FoodLoop entro il 2025" afferma Muller-Dechent, che vede la app come una soluzione "complementare" alla pratica delle donazioni di cibo. FoodLoop è il frutto di FI-WARE, un 'cloud' aperto per creare nuove app e servizi che fa parte della 'EU Public-Private Partnership on the Future Internet', un'iniziativa per nuove start up nel mondo digitale.

"Mi aspetto di vedere altre app e servizi nei prossimi mesi" ha detto il commissario per l'agenda digitale, Neelie Kroes. "A settembre, saranno messi a disposizione 80 milioni di euro di fondi europei per circa 1.300 piccole imprese web che usano FI-WARE" ha aggiunto Kroes.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS