Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scorso sabato sera a Basilea una madre ha mandato la figlia dodicenne a fare spesa oltreconfine da sola. Giunta una segnalazione alle forze dell'ordine, queste sono intervenute e hanno avvisato i genitori.

Poiché la madre non si è resa conto della gravità del suo gesto, la polizia ha informato le autorità di tutela della famiglia.

Attorno alle 22.30 l'adolescente è stata trovata da una pattuglia sola alla stazione di una S-Bahn a Lörrach, in Germania, riferisce in un comunicato odierno la polizia di Friburgo in Brisgovia.

L'abbigliamento della 12enne era decisamente inadeguato per le temperature serali. Inoltre la giovane aveva con sé fin troppi acquisti, indica la nota. La pattuglia ha dunque accompagnato la ragazza alla stazione di polizia e in seguito ha avvisato i genitori. La reazione negativa della madre ha indotto le forze dell'ordine a rivolgersi alle autorità di tutela della famiglia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS