Navigation

BS: elezione suppletiva, in vantaggio socialista Tanja Soland

La socialista basilese Tanja Soland KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2019 - 14:26
(Keystone-ATS)

Secondo i dati provvisori, alle elezioni suppletive per il Consiglio di Stato del Canton Basilea Città risulta nettamente in vantaggio la socialista Tanja Soland (24'895 voti, 49,4%). Distanziata la PLR Nadine Gautschi (13'600, 27,2%).

Le elezioni suppletive si svolgono poiché la responsabile delle finanze cantonali Eva Herzog (PS) ha deciso di lasciare l'incarico, mesi prima delle elezioni cantonali che si terranno nell'ottobre dell'anno prossimo.

La decisione è direttamente collegata alle elezioni federali, poiché Herzog è in corsa per il Consiglio degli Stati, con grandissime possibilità di successo, come mostrano anche i primi dati pubblicati oggi.

Attualmente il governo cantonale è composto di 3 PS, 1 Verde, 1 PPD, 1 PLR e 1 PLD, il partito liberale che non fa parte del PLR. Soland già alla vigilia risultava la grande favorita per prendere il posto di Herzog.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.