Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Il Ministero pubblico di Basilea Città ha pubblicato oggi in internet le fotografie di 17 tifosi zurighesi coinvolti negli scontri avvenuti il 20 novembre 2009 dopo una partita fra Basilea e Zurigo. Quattro dei sospettati si sono annunciati alle autorità in giornata.
La procura aveva già minacciato di divulgare le immagini in giugno e poi ha dato tempo ai responsabili fino ad oggi per annunciarsi alle autorità. Visto che nessuno si era fatto avanti, le fotografie sono state messe in rete stamani alle 8.00 sul sito www.stawa.bs.ch/tatverdaechtige-fussballfans. Le immagini relative ai quattro sospettati che si sono annunciati ora state ritirate.
I tifosi che la procura basilese cerca di identificare sono accusati di sommossa, danneggiamento e violazione della legge sugli esplosivi. Durante gli scontri diverse persone rimasero ferite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS