Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il corpo senza vita di un richiedente asilo iraniano è stato scoperto stamane al centro di registrazione e procedura di Basilea. Le circostanze della sua morte non sono note, ma è emerso che il 33enne seguiva un trattamento medico per problemi di salute.

Il Ministero pubblico basilese ha spiegato all'ats che l'uomo è stato rinvenuto immobile nella sua camera. Il personale del centro ha quindi allertato i soccorsi. Un medico urgentista non ha potuto far altro che confermare la morte dell'iraniano, che si trovava nella struttura da tre mesi, in attesa di una decisione da parte delle autorità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS