Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un pacchetto sospetto indirizzato in un paese arabo che emetteva strani rumori ha provocato oggi a Basilea l'evacuazione per alcune ore di un ufficio postale, dove l'oggetto è stato notato, ma anche di altri locali adiacenti e di varie strade di quartiere.

Il pacchetto si è rivelato innocuo e in serata la situazione è tornata normale.

Dopo che la polizia cantonale aveva chiesto l'intervento degli artificieri di Zurigo, il mittente del pacchetto è stato rintracciato. Ha spiegato che esso conteneva tra l'altro vecchi orologi, sveglie, PC e telefonini che voleva mandare a dei parenti. Alcuni avevano le batterie che funzionavano provocando il sospetto ticchettio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS