Navigation

BS: rubava da posta vedova lettere condoglianze con soldi

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2012 - 11:34
(Keystone-ATS)

Un ladro davvero indelicato è stato arrestato ieri sera a Riehen, nei pressi di Basilea. Il 57enne svizzero è sospettato di aver rubato dalla cassetta della posta di una donna alla quale era da poco morto il marito diverse lettere di condoglianze contenenti denaro, indica oggi in una nota la Procura pubblica cantonale.

L'uomo è stato fermato su segnalazione della stessa vedova, che aveva notato alcuni giorni prima lo sconosciuto armeggiare davanti alla sua buca delle lettere. In seguito la donna ha appreso da alcuni vicini che costoro avevano infilato nella cassetta buste con lettere di condoglianze contenenti anche dei soldi.

Ieri la donna ha visto di nuovo lo sconosciuto all'opera. Un vicino, subito chiamato in aiuto, lo ha inseguito mentre si dava alla fuga. La polizia lo ha arrestato poco dopo. Ora sta cercando di appurare se abbia commesso altri furti dello stesso genere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?