Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Centinaia di banconote da 20 euro false sono state scoperte dalle guardie di confine in possesso di un passeggero di un treno a Basilea. Il 56enne bulgaro è stato controllato tra la stazione svizzera e quella tedesca di Basilea.

I controlli sono stati effettuati congiuntamente da doganieri tedeschi e guardie di confine svizzere a inizio mese, fanno sapere oggi.

Con lui viaggiava un 41enne, pure bulgaro, che era ricercato per furto nel canton Zurigo. I due sono stati consegnati alla polizia cantonale di Basilea Città.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS