Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo Bucher Industries nel 2016 ha registrato un utile netto in calo.

KEYSTONE/EPA/SERGEI ILNITSKY

(sda-ats)

Il gruppo Bucher Industries, fabbricante zurighese attivo in vari settori fra cui i macchinari agricoli e i veicoli in dotazione ai servizi tecnici comunali, nel 2016 ha registrato un utile netto in calo del 15% su base annua a 118 milioni di franchi.

Già il mese scorso l'azienda aveva pubblicato un fatturato di 2,38 miliardi di franchi, in calo del 4,4% rispetto all'anno precedente.

Responsabili per i cali sono state in particolare le macchine agricole (Kuhn Group), si legge in un comunicato odierno. Il mercato del settore nel 2016 è stato colpito da una forte crisi. La costante contrazione registrata a livello mondiale dal 2014 è continuata.

L'EBIT è calato di oltre il 18% a 169 milioni di franchi e il corrispondente margine è sceso di 120 punti base al 7,1%. I dividenti sono stati tagliati di 50 centesimi a 5 franchi.

Per l'anno in corso l'azienda si aspetta un leggero miglioramento del fatturato e del margine operativo. Ci si attende comunque un mercato difficile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS