Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo Bucher Industries, costruttore di macchine agricole e di veicoli utilitari, ha generato nel 2015 un fatturato di 2,49 miliardi di franchi, in calo dell'11,2% rispetto all'esercizio precedente.

Tenendo conto degli effetti di cambio e delle acquisizioni il calo delle vendite si attesta al 4,9%. I nuovi ordini si sono contratti dell'11,0% a 2,44 miliardi, a causa delle difficili condizioni di mercato.

Le vendite della divisione Kuhn Group, principale fonte di ricavi del costruttore zurighese, sono scese di oltre il 15% a 1,1 miliardi di franchi, in considerazione della diminuita domanda di veicoli agricoli, che si è accentuata nel secondo semestre.

La divisione Municipal, che produce veicoli per i servizi tecnici comunali, ha realizzato un fatturato di 384 milioni, in flessione annua dell'8,2%.

I risultati dettagliati saranno pubblicati l'8 marzo: il gruppo prevede utili netti e operativi in calo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS