Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Durante la scorsa notte, circa 4.500 profughi sono stati trasportati sul confine austriaco con mezzi pubblici: lo ha annunciato il sottosegretario agli interni ungherese.

In questo modo, ha aggiunto, è stata resa possibile la ripresa del normale traffico ferroviario alla stazione di Keleti, la principale di Budapest, presa d'assalto nei giorni scorsi dai migranti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS