Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Oracolo di Omaha ha perso il suo smalto. In quattro degli ultimi cinque anni Warren Buffett, l'investitore più famoso da generazioni, ha registrato per i suoi investimenti performance peggiori dello S&P 500.

Un 'duro colpo' che arriva dopo 49 anni consentivi in cui Buffett ha battuto il mercato. Lo riporta il New York Times citando nuove analisi di Salil Mehta, statista indipendente con trascorsi a Washington e a Wall Street.

Se per anni Buffet ha battuto lo S&P 500 di circa il 9,9% su base annua, di recente le sue performance hanno deluso, con ritorni minori di quelli dell'indice di riferimento. I dati "mostrano come sia difficile continua a battere il mercato, anche per un maestro come Buffett", afferma Mehta.

Buffett ha più volte riconosciuto di aver ottenuto i suoi successi seguendo le ricette di Benjamin Graham, l'investitore che è stato il suo mentore e professore della Columbia University.

SDA-ATS