Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Bulgari parlerà francese, LVMH prende il controllo

Il marchio Bulgari passa nelle mani del colosso della moda francese Louis Vuitton Moet Hennessy. La famiglia Bulgari cede il controllo del gruppo italiano ai francesi, che lanceranno un'Opa sulle azioni restanti. Per LVMH il prezzo complessivo dell'operazione ammonta a 4,3 miliardi di euro.

L'annuncio ha scatenato gli acquisti in Borsa, dove il titolo è arrivato a guadagnare oltre il 60%, per poi chiudere con un rialzo del 59,42%

L'accordo è stato chiuso nel fine settimana ed approvato domenica sera dai due cda (Bulgari e LVMH sono stati affiancati da Credit Suisse e Credit Agricole). L'amministratore delegato di Bulgari, Francesco Trapani, ha spiegato di aver trovato in LVMH un gruppo "con valori e una visione simile". I francesi hanno assicurato che non cesseranno alcuna linea di produzione di Bulgari, mentre Trapani ha detto che la dipendenza dal gruppo Swatch diminuirà.

Al termine del processo di conferimento delle azioni, LVMH emetterà 16,5 milioni di azioni in concambio dei 152,5 milioni di azioni Bulgari attualmente detenute dalla famiglia. LVMH promuoverà un'Opa, al prezzo di 12,25 euro per azione sulle azioni detenute dagli azionisti di minoranza. Per LVMH il prezzo complessivo dell'operazione su Bulgari ammonta a 4,3 miliardi di euro. Il conferimento delle azioni Bulgari avverrà dopo il pagamento del dividendo 2010 da parte dei due gruppi, e il closing dell'operazione è atteso per la fine di giugno (entro la fine di aprile è atteso il via libera dell'Antitrust europeo e entro la fine di maggio il lancio dell'offerta cash).

A seguito del concambio della totalità delle azioni Bulgari vincolate nel sindacato (circa il 50,43% del capitale) Paolo Bulgari, Nicola Bulgari e Francesco Trapani diventeranno il secondo azionista familiare del gruppo LVMH dopo Bernard Arnault. Paolo e Nicola Bulgari resteranno, rispettivamente, presidente e vice presidente per sei anni, mentre Trapani, che continuerà a ricoprire la carica di ad "nel breve periodo", entrerà nel Comitato Esecutivo di LVMH, assumendo, nel secondo semestre 2011, anche la direzione di tutte le attività di orologeria e gioielleria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.