Tutte le notizie in breve

Benchè per gran parte dei bulgari si sia raffreddato l'entusiasmo iniziale per l'ingresso del loro paese nella Ue, il 77% approva l'adesione della Bulgaria all'Unione europea rispetto al 13% di contrari.

È quanto risulta da un sondaggio dell'agenzia Exacta Research diffuso oggi in occasione del decimo anniversario dell'ingresso della Bulgaria nell'Unione europea, il primo gennaio 2007.

La maggior parte degli intervistati favorevoli all'adesione è costituita da uomini, persone fino a 60 d'età, benestanti e simpatizzanti dei partiti di destra e centrodestra. A distanza di un decennio, la Bulgaria rimane tuttavia il paese più povero dell'Unione.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve