La Bulgaria ha inviato 50 soldati a presidiare il confine con la Turchia e potrebbe dispiegarne altri 160 entro stasera in vista di un possibile massiccio afflusso di rifugiati. Lo ha detto il ministro della Difesa, Nikolay Nenchev, ripreso dai media turchi.

In totale alla frontiera potrebbero essere inviati fino a mille soldati.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.