Navigation

Buona partecipazione al voto, vallesani superano sciaffusani

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2013 - 17:07
(Keystone-ATS)

La partecipazione al voto a livello federale è stata buona, anche se non eccezionale: i tre oggetti in votazione questo fine settimana hanno ottenuto tassi fra il 46,5 e il 46,7%.

Per una volta il cantone più interessato - grazie all'opposizione suscitata dalla nuova pianificazione territoriale e alle elezioni cantonali - si è mostrato il Vallese (68%) e non come da tradizione Sciaffusa (65%), dove il voto è obbligatorio. La decisione sulla candidatura ai giochi olimpici ha portato molta gente alle urne anche nei Grigioni (56%). Il Ticino ha segnato un 41%.

L'ultima votazione federale, lo scorso 25 novembre, era stata caratterizzata da un record negativo di partecipazione: solo il 27% dei cittadini si era espresso sulla legge riguardante le epizoozie, unico tema sottoposto al popolo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo