Navigation

Burckhardt Compression: risultati in crescita nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 novembre 2012 - 08:38
(Keystone-ATS)

Burckhardt Compression, fabbricante zurighese di compressori, ha chiuso il primo semestre dell'esercizio 2012/2013 - chiusosi a fine marzo - con un utile di 22,1 milioni di franchi, in crescita del 49,3% su base annua.

Il fatturato è salito dell'11,3% a 160,7 milioni di franchi, mentre il risultato Ebit è progredito del 39,6% a 29,6 milioni. Il margine operativo si è attestato al 18,4%, a fronte del 14,7% registrato nello stesso periodo del 2011. I nuovi ordini sono invece calati del 2,7% a 192,4 milioni.

Per l'insieme dell'esercizio l'azienda pronostica una netta progressione del volume d'affari, una crescita delle nuove commesse e un margine operativo compreso tra il 15% e il 20%. A fine settembre Burckhardt Compression aveva in organico 1031 dipendenti, quasi il 10% in più rispetto a un anno prima.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?