Un generale dell'esercito del Burundi, Godefroid Niyombareh, ha annunciato la destituzione del presidente uscente Pierre Nkurunziza, intenzionato a correre per un terzo mandato, ritenuto dall'opposizione incostituzionale.

Niyombareh ha annunciato la creazione di un comitato di salvezza nazionale istituito per governare il Paese. La Bbc on line aggiunge che la polizia ha sparato lacrimogeni e usato idranti contro numerosi manifestanti radunati a pochi chilometri dal palazzo presidenziale nella capitale Bujumbura.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.