Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Decreto d'accusa per il giocatore del FC Aarau Sandro Wieser, responsabile di un fallo a gamba tesa commesso lo scorso 9 novembre ai danni di Gilles Yapi, del FC Zurigo. Il Ministero pubblico argoviese lo ha riconosciuto colpevole di lesioni colpose.

Contro il decreto d'accusa che lo condanna a una pena pecuniaria con la condizionale di 180 aliquote giornaliere, nonché a una multa di 10'000 franchi, il giocatore dell'Aarau ha ancora la possibilità di presentare ricorso.

Il grave fallo aveva causato al giocatore dello Zurigo la rottura dei legamenti crociati, del menisco e lesioni alla cartilagine del ginocchio. Yapi e il FC Zurigo avevano querelato il calciatore argoviese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS