Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Joseph Blatter, presidente uscente della Fifa travolto dallo scandalo corruzione che ha colpito l'organo di autogoverno del calcio, torna nella sede della Fifa a Zurigo per affrontare la Commissione di appello dopo gli 8 anni di squalifica decisi dal comitato etico.

La presenza del dirigente svizzero segue di un giorno quella del presidente della Uefa, Michel Platini. Blatter, 79 anni, e Platini, 60, erano stati squalificati dal Comitato etico della Fifa lo scorso 21 dicembre.

Blatter e Platini sono stati puniti per il pagamento ritenuto illegale di 2 milioni di franchi effettuato nel 2011 dalla FIFA al numero uno della UEFA per una consulenza svolta per la Federcalcio mondiale fra il 1998 e il 2002.

Le audizioni dei due dirigenti arrivano una settimana prima del Congresso straordinario della Fifa che il 26 febbraio a Zurigo dovrà designare il successore di Blatter alla presidenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS