Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Calida in forte crescita nel 2014 grazie a Lafuma

Il fabbricante tessile lucernese Calida ha registrato una forte crescita lo scorso anno grazie all'acquisizione del gruppo francese di abbigliamento sportivo Lafuma. L'utile netto è aumentato del 122,6% rispetto al 2013, raggiungendo i 23,6 milioni di franchi.

Il risultato operativo Ebit è progredito del 29,5% a 27,2 milioni di franchi e il fatturato è praticamente raddoppiato aumentando del 99,8% a 412,4 milioni di franchi. Il margine ne ha risentito, scendendo al 6,6% contro il 10,2% registrato nel 2013.

Per il 2015, il gruppo che genera quasi il 75% del giro d'affari e degli utili in euro, prevede risultati "in netto ribasso" a causa del rafforzamento del franco e del deprezzamento dell'euro rispetto al dollaro, valuta nella quale vengono stilati i costi di produzione e approvvigionamento.

Il gruppo, che conta circa 3000 collaboratori, posa ormai su tre pilastri: Calida e le francesi Audabe e Lafuma. Quest'ultima comprende anche le marche transalpine Millet, Eider e Oxbow, e ha realizzato nel 2014 un giro d'affari - pubblica a fine gennaio - di 173,3 milioni di euro (183,7 milioni di franchi).

(atsi)

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.